Voci di Capitolato

Solaio in legno lamellare tralicciato con alleggerimento interposto realizzato tramite tavelle pedonabili Klinker arrotate rosse o smaltate bianche

Solaio misto legno-calcestruzzo composto da travetti in legno lamellare d'abete rosso fresati con risalti centrali in legno interrotti a passo costante ed armati con traliccio metallico elettrosaldato in acciaio nervato tipo B 450 C preinserito meccanicamente a pressione, protetto nei correnti inferiori con malta a stabilità volumetrica. I travetti completi sono posizionati ad interasse di 56 cm con interposta tavella Klinker pedonabile arrotata rossa o smaltata bianca spess. cm. 5. Il solaio sarà atto a sopportare carichi permanenti di daN/m2 250, accidentali di daN/m2 200 oltre il peso proprio. Compresa e compensata nel prezzo le armature di unione delle testate dei travetti alle travi, i monconi in acciaio, posizionati superiormente per nervatura, a copertura del taglio e dei momenti negativi e la armatura di ripartizione nella soletta superiore, nonché le armature della eventuale nervatura di ripartizione trasversale (tutti in acciaio del tipo B450C). Compreso l’onere della posa in opera, la eventuale ulteriore puntellatura provvisoria, le casseforme e le armature di sostegno di qualunque tipo, natura, forma e specie, fino ad una altezza di m 4,0 dal piano di appoggio. Compreso l’onere per i getti di solidarizzazione, in opera, con calcestruzzo di classe, (secondo UNI EN 206-1:2006 e UNI 11104:2004), non inferiore C20/25, della soletta superiore di spessore 5,0 cm, delle fasce piene e delle nervature trasversali di ripartizione. Compreso l’onere delle prove statiche e verifiche previste dalle norme vigenti in materia e quanto altro occorra per dare l’opera finita a perfetta regola d’ arte. Per superficie misurata dai bordi interni dei cordoli o travi di appoggio dei solai Sono esclusi gli oneri delle opere murarie e / o carpenterie per l’alloggiamento delle travi, opere provvisionali, eventuali tinteggiature e trasporto:

1a per travetto tipo 10x12 luci di calcolo fino a 3,80 m.

1b per travetto tipo 10x16 luci di calcolo fino a 4,80 m.

1c per travetto tipo 10x20 luci di calcolo fino a 5,80 m.

1d per travetto tipo 12x20 luci di calcolo fino a 6,10 m.

1e per travetto tipo 12x24 luci di calcolo fino a 6,40 m.

 

Solaio in legno lamellare tralicciato con alleggerimento interposto realizzato tramite tavelle in cotto a vista liscee:

Solaio misto legno-calcestruzzo composto da travetti in legno lamellare d’ abete rosso fresati con risalti centrali in legno interrotti a passo costante ed armati con traliccio metallico elettrosaldato in acciaio nervato tipo B 450 C preinserito meccanicamente a pressione, protetto nei correnti inferiori con malta a stabilità volumetrica. I travetti completi sono posizionati ad interasse di 56 cm con interposta tavella in cotto a vista liscia spess. cm. 3,5 / 5,5 doppia cartella con incastro maschio - femmina oltre a strato isolante spess. cm. 2 / 0. Il solaio sarà atto a sopportare carichi permanenti di daN/m2 250, accidentali di daN/m2 200 oltre il peso proprio. Compresa e compensata nel prezzo le armature di unione delle testate dei travetti alle travi, i monconi in acciaio, posizionati superiormente per nervatura, a copertura del taglio e dei momenti negativi e la armatura di ripartizione nella soletta superiore, nonché le armature della eventuale nervatura di ripartizione trasversale (tutti in acciaio del tipo B450C). Compreso l’onere della posa in opera, la eventuale ulteriore puntellatura provvisoria, le casseforme e le armature di sostegno di qualunque tipo, natura, forma e specie, fino ad una altezza di m 4,0 dal piano di appoggio. Compreso l’onere per i getti di solidarizzazione, in opera, con calcestruzzo di classe, (secondo UNI EN 206-1:2006 e UNI 11104:2004), non inferiore C20/25, della soletta superiore di spessore 5,0 cm, delle fasce piene e delle nervature trasversali di ripartizione. Compreso l’onere delle prove statiche e verifiche previste dalle norme vigenti in materia e quanto altro occorra per dare l’opera finita a perfetta regola d’ arte. Per superficie misurata dai bordi interni dei cordoli o travi di appoggio dei solai Sono esclusi gli oneri delle opere murarie e / o carpenterie per l’alloggiamento delle travi, opere provvisionali, eventuali tinteggiature e trasporto:

1a per travetto tipo 10x12 luci di calcolo fino a 3,80 m.

1b per travetto tipo 10x16 luci di calcolo fino a 4,80 m.

1c per travetto tipo 10x20 luci di calcolo fino a 5,80 m.

1d per travetto tipo 12x20 luci di calcolo fino a 6,10 m.

1e per travetto tipo 12x24 luci di calcolo fino a 6,40 m.

 

Solaio in legno lamellare tralicciato con alleggerimento interposto realizzato tramite volterrane in laterizio h cm 12:

Solaio misto legno-calcestruzzo composto da travetti in legno lamellare d’ abete rosso fresati con risalti centrali in legno interrotti a passo costante ed armati con traliccio metallico elettrosaldato in acciaio nervato tipo B 450 C preinserito meccanicamente a pressione, protetto nei correnti inferiori conmalta a stabilità volumetrica. I travetti completi sono posizionati ad interasse di 57 cm con interposte volterrane in laterizio di altezza cm 12 . Il solaio sarà atto a sopportare carichi permanenti di daN/m2 250, accidentali di daN/m2 200 oltre il peso proprio. Compresa e compensata nel prezzo le armature di unione delle testate dei travetti alle travi, i monconi in acciaio, posizionati superiormente per nervatura, a copertura del taglio e dei momenti negativi e la armatura di ripartizione nella soletta superiore, nonché le armature della eventuale nervatura di ripartizione trasversale (tutti in acciaio del tipo B450C). Compreso l’onere della posa in opera, la eventuale ulteriore puntellatura provvisoria, le casseforme e le armature di sostegno di qualunque tipo, natura, forma e specie, fino ad una altezza di m 4,0 dal piano di appoggio. Compreso l’onere per i getti di solidarizzazione, in opera, con calcestruzzo di classe, (secondo UNI EN 206-1:2006 e UNI 11104:2004), non inferiore C20/25, della soletta superiore di spessore 5,0 cm, delle fasce piene e delle nervature trasversali di ripartizione. Compreso l’onere delle prove statiche e verifiche previste dalle norme vigenti in materia e quanto altro occorra per dare l’opera finita a perfetta regola d’ arte. Per superficie misurata dai bordi interni dei cordoli o travi di appoggio dei solai Sono esclusi gli oneri delle opere murarie e / o carpenterie per l’alloggiamento delle travi, opere provvisionali, eventuali tinteggiature e trasporto:

1a per travetto tipo 10x12 luci di calcolo fino a 3,80 m.

1b per travetto tipo 10x16 luci di calcolo fino a 4,80 m.

1c per travetto tipo 10x20 luci di calcolo fino a 5,80 m.

1d per travetto tipo 12x20 luci di calcolo fino a 6,10 m.

1e per travetto tipo 12x24 luci di calcolo fino a 6,40 m.